Ragazze madri: la storia di Lucia

Le adolescenti che affrontano la maternità sono sempre di più anche nel nostro Paese. Abbiamo ricevuto un’e-mail da Lucia che ha deciso di raccontarci la sua storia perchè la pubblicassimo sul nostro blog.

ragazze madri

Ciao mi chiamo Lucia, mi sono fidanzata con Michael il 4 luglio 2011. Io avevo 17 anni e lui 18, malgrado la nostra età avevamo già voglia di avere un bambino! A ottobre sono rimasta incinta ma ho avuto un aborto spontaneo per un infezione!

Abbiamo passato un brutto periodo ma abbiamo voluto riprovare e il 9 gennaio sono rimasta incinta di una bimba! Avevo paura di dirlo ai miei e così l’ho detto solo alla fine del 3 mese. Da quel giorno la storia tra me e Michael ha iniziato a peggiorare fino a quando lui mi ha lasciata.

Ho continuato la scuola e il 15 giugno mi sono diplomata, lui adesso convive con una ragazza e non vuole  riconoscere la bambina!

Io ora ho 18 anni e sono alla fine della gravidanza e vado fiera di non aver dato un padre immaturo a mia figlia e so che posso farcela anche da sola!

Sto vivendo la gravidanza abbastanza bene anche se a volte ho delle piccolo ricadute di depressione, per la fine della storia tra me e lui. I miei genitori l’hanno presa abbastanza bene anche se all’inizio hanno cercato di farmi capire a cosa andavo incontro!

Appena nasce la bambina andrò a chiede l’assegno all’inps per le ragazze madri e poi vedrò di cercarmi un lavoretto per aiutare i miei genitori a mantenerci fino a quando non riuscirò a prendere una casetta!

Ora ho deciso di battermi e aiutare in qualsiasi modo le ragazze madri che in questa società vengono viste con occhi diversi.

Per questo ho deciso di raccontarvi la mia storia…

Se volete raccontarci la vostra storia e condividerla con altre mamme potete scriverci all’indirizzo babyshoweritaly@gmail.com

Alessia Scordo

Mi chiamo Alessia, sono una Sociologa appassionata di Comunicazione. Da anni lavoro in Università dove mi occupo di Comunicazione e di Formazione post-Experience, un mondo che amo e che mi consente di stare a contatto con le persone che hanno sempre voglia di evolvere. Ho tante passioni e soprattutto ho sempre voglia di mettermi in gioco e di sfidare me stessa. Per questo motivo, quando ho scoperto che sarei diventata mamma, ho deciso di lanciare un progetto imprenditoriale e un blog sul Baby Shower Party. Baby che...??? In effetti è stata la solita sfida... Per chi ancora non sapesse cos’è il Baby Shower vi rimando ai post pubblicati sul sito. In questo spazio ho deciso di scrivere non solo di Party ma anche di altre cose che mi piacciono e che penso possano piacere ad altre mamme e donne che hanno la buona e sana abitudine di curiosare in rete. La mia più grande fonte di ispirazione? Ovviamente Lui, la persona che ha reso unica la mia vita e che ogni giorno tira fuori il meglio (e a volte anche il peggio) di me... Se avete voglia di seguirmi, curiosate tra le pagine di questo blog, se volete conoscermi meglio mi trovare anche in altri spazi social: Linkedin, Facebook e Twitter.

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedIn

Commenta